INVECCHIAMENTO ATTIVO

SENIORES ITALIA
RISORGIMENTO ITALIANO

INVECCHIAMENTO ATTIVO
La nuova frontiera della longevità
La longevità di una popolazione rivoluziona i rapporti generazionali fino ad essere la prima economia in tutti i paesi sviluppati. L’età della vecchiaia si è spostata di circa 10 anni in avanti, così ora
una persona di 75 anni è come una di 65 del 1960. Ma è nel lavoro, nella politica, nei consumi, nella formazione che si comprende il peso reale di una generazione.

Francesco Florenzano, Psicologo e gerontologo, Presidente dell’UNIEDA, Unione italiana di educazione degli adulti.

La Terza edizione della Giornata regionale del Piemonte per l’invecchiamento attivo
22 aprile 2021: gli eventi in programma
di 
Redazione Quotidiano Piemontese 
23 Aprile 2022 PIEMONTE

"terzo tempo"
e il TG di Federanziani
Salute, benessere, stili di vita, informazioni utili: da Senior Italia FederAnziani nasce Senior News, il primo Tg a misura di senior.


Chi firma quel trattato? Storia dell'accordo di Pace del 1947 a Parigi, intervista ad Aldo A. Mola - storico e saggista - Già professore di Storia contemporanea presso l'Università degli Studi di Milano


Clicca qui sopra per leggere il libro


Per un buon invecchiamento

INVECCHIAMENTO DI SUCCESSO

Confronto alla
FONDAZIONE FERRERO

Ad Alba l'evento dedicato all'Healthy Ageing

VIDEO

PERCHÉ LE UNIVERSITÀ PER GLI ADULTI SONO IMPORTANTI PER L’ITALIA.
Il X secolo sarà ricordato anche per aver inventato, negli anni “70 le Università della terza età, che nate per il tempo libero e per dare qualità alla vita sociale degli anziani, in 50 anni sono diventate un polo culturale in oltre 1000 città italiane. Assumono nomi differenti, Unitre, Università delle tre età, Università della terza età, Università popolare, dell’età libera, di tutte le età o centri di educazione degli adulti, agenzie di educazione permanente, ma fanno tutte la stessa cosa: cultura, formazione, socializzazione. Esattamente come la Scuola, l’Università, i Musei e le Gallerie. leggi tutto
Il Coordinamento UNI3 del Piemonte aderisce a
LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE
spiegato da
"
associazionesemplice.it"

“Percorso formativo Università
della terza età.
Coordinamento del Piemonte:
“Protagonisti di Ieri, Oggi e Domani”

Il progetto Protagonisti di ieri, oggi e domani intende promuovere il dialogo intergenerazionale e la trasmissione di storie, saperi e valori attraverso la scrittura e l’uso dei nuovi media. Destinatari del percorso formativo sono i ragazzi delle classi terze e quarte e quinte delle Scuole secondarie di secondo grado del Piemonte. Maggiori dettagli nell’allegato. A – protagonisti – laboratorio scrittura

 

 


Il sito di informazione più letto del Piemonte: tempestivo indipendente, autorevole, social

xxxxxx

xxxxxx


Coordinamento regionale delle unitre del Piemonte © 2009 - Technical Contact: resò srl - Graphics and web site maintenance: Vinicio Milani